Crea sito

I BENEFICI DELL’ABBRACCIO

Un abbraccio può sviluppare conseguenze positive a livello fisico e psicologico.
Scopriamo come beneficiare di questo semplice gesto!

abbraccio
“L’abbraccio è il linguaggio più alto dell’anima e del corpo.”
(Jacques de Bourbon

In molte occasioni gli uomini hanno bisogno del contatto fisico e dell’affetto.
Sentirsi amato e amare è una necessità inevitabile. 
Per questo si ricerca l’abbraccio o la carezza da amici, familiari o dal proprio partner. 

Iniziano ad essere importanti fin dall’infanzia: sono molti gli studi ad aver provato che il contatto, il calore umano e l’amore sono essenziali per lo sviluppo e la sopravvivenza dei bambini. 

Ovviamente non si può affermare che un abbraccio è la soluzione a tutti i problemi ma i suoi effetti ricompongono le ferite e alleviano la sofferenza.
Un piccolo gesto pieno di sentimento che produce conseguenze positive. 

Scopriamo quali sono!

I BENEFICI

  • INCREMENTA LA FIDUCIA E LA SICUREZZA

Gli abbracci ci fanno sentire supportati, protetti e sicuri.
Il contatto fisico, oltre a essere rassicurante, può stimolare la fiducia e l’empatia.

  • RIDUCE LA RABBIA

Soprattutto nei bambini, un abbraccio promuove la sensazione di tranquillità e calma le crisi di pianto.
É definito metodo Holding ed è molto utilizzato in ambito educativo perché diventa un contenitore per le emozioni forti del bambino.
Stimolando la circolazione, eliminiamo anche le tensioni nel corpo!

  • FAVORISCE LA FELICITÀ E MIGLIORA LO STATO D’ANIMO

Alcuni ricercatori hanno stimato che far durare un abbraccio più di 20 secondi produce un effetto terapeutico, favorendo uno stato d’animo più positivo.
Ciò avviene perché si produce serotonina, l’ormone della felicità. 

  • RINFORZA IL SISTEMA IMMUNITARIO

Si avete capito bene!
Gli abbracci sono una carica per il sistema immunitario che si attiva favorendo la creazione di globuli bianchi.
In questo modo favoriamo la prevenzione di alcune malattie perché rinforziamo le difese. 

  • DIMINUISCE LO STRESS

L’abbraccio è un rimedio perfetto per lo stress.
Ci fa tornare con i piedi per terra, scacciando via i pensieri che angosciano e riportandoci a uno stato di serenità. 

  • MIGLIORA LE RELAZIONI INTERPERSONALI

Abbracciare è un modo di comunicare quello che sentiamo grazie al linguaggio del corpo.
La connessione con l’altra persona produce un rilascio di ossitocina, l’ormone dell’amore e del benessere.

Abbraccio

Un libro che consiglio è “La scienza degli abbracci. Alla scoperta del nostro cervello socio-emotivo” di Bruno e Canterini https://www.amazon.it/scienza-abbracci-scoperta-cervello-socio-emotivo/dp/889177152X/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&crid=3NPLPC2QAOTW2&keywords=la+scienza+degli+abbracci&qid=1579629714&sprefix=la+scienza+degli+%2Caps%2C564&sr=8-1

GIORNATA MONDIALE DELL’ABBRACCIO

Grazie all’idea dell’americano Kevin Zaborney, il 21 gennaio si celebra la Giornata Mondiale dell’Abbraccio.

Siamo ormai così abituati a dichiarare il nostro affetto tramite social network o emoticon, da tralasciare spesso un gesto così spontaneo come abbracciarsi.

Concediamoci più abbracci, non solo in occasione di questa giornata ma tutto l’anno!